Skip to content

La fiducia nell’impegno sociale è l’insegnamento che portiamo nel 2023

This is Tooltip!

Si sta per concludere un anno faticoso sotto molto aspetti: agli strascichi della pandemia si sono aggiunti la guerra in Ucraina, forti squilibri climatici in tutto il globo e gli effetti a cascata sul lavoro, le società e le prospettive per il futuro che questi eventi hanno comportato. Ma è proprio in questo scenario problematico che rinnoviamo il nostro impegno di cooperativa sociale, assieme alla fiducia che valga sempre la pena di impegnarci per cambiare ciò che possiamo migliorare, convinti, come siamo, che l’intervento concreto, per quanto circoscritto, possa fare la differenza.

Quest’anno, Time4child si è concentrata su due grandi progetti: “Gioco d’azzardo, gioco bugiardo”, una co-progettazione di interventi innovativi per il contrasto al gioco d’azzardo patologico; e il progetto 3798 “Crescere Insieme” per migliorare l’accoglienza dei Minori Stranieri Non Accompagnati, che vede capofila la Prefettura di Milano e partner l’ASST Fatebenefratelli Sacco e la Fondazione Iniziative e Studi sulla Multietnicità (ISMU).

Parallelamente, abbiamo continuato ad affiancare il mondo della scuola, degli studenti e delle famiglie, pubblicando, sia nel blog che sul canale podcast della cooperativa, esperienze e riflessioni sui lavori e i saperi del domani. 

Nel 2022 non abbiamo solo condiviso le nostre competenze; abbiamo, anche, imparato molto dalle responsabilità che ci siamo assunti e assunte, dalle sfide che abbiamo affrontato e dal coraggio e determinazione delle persone che ci hanno affiancato. Arriviamo alla fine dell’anno orgogliosi dei risultati ottenuti: sappiamo di essere riusciti a migliorare un piccolo pezzo nella strada di tante persone in difficoltà. 

Il 2022 ci ha insegnato ad avere fiducia nelle piccole cose e che, alla fine e con la fatica, si può ottenere davvero un cambiamento.

Questa fiducia è il nostro augurio per il 2023: la fiducia in un anno migliore perché più ricco di strumenti e occasioni per trasformare le inevitabili fragilità in nuove occasioni di crescita, recupero e inclusione.

Grazie per averci aiutato con l’attenzione, il sostegno e la partecipazione.

Buone feste e buon 2023!

Raffaella Fonda
Direttrice della Cooperativa