slide1
Chi siamo
Una comunità di saperi a servizio
delle future generazioni
Teenage girl in a kitchen following a baking recipe on a laptop.
TIME4BLOG
Il nostro sguardo
sul futuro
MicrosoftTeams-image (10)
TIME4PODCAST
Le voci che raccontano il presente
e preparano al futuro

La Cooperativa

La nostra ambizione è provare a fare la differenza nella vita delle nuove generazioni, aiutandole a dare un senso al loro presente e a immaginare il loro futuro

Lo facciamo mettendo in contatto ragazzi e ragazze, studenti e studentesse con le informazioni e le esperienze che possono fare la differenza nel loro percorso di vita. In un’epoca in cui per scegliere c’è bisogno di molte più conoscenze e consapevolezza rispetto ad un tempo, Time4child affianca scuole e famiglie per dare ai ragazzi maggiori opportunità di decidere con cognizione.

Lo fa attraverso attività innovative e formative per genitori e insegnanti, finalizzate alla costruzione di un futuro fatto di diritti sociali, economici e ambientali e attraverso l’incontro diretto tra i giovani e le persone che hanno una storia da raccontare e una finestra da aprire sul mondo, uomini e donne delle Istituzioni, dell’Università, della ricerca, della comunicazione e delle associazioni, scienziati, imprenditori e manager, volontari e testimoni, giornalisti: la società civile così come è nella realtà.

Iscriviti alla newsletter e ricevi gli aggiornamenti

Gli occhi con i quali Verga guardava il mondo
Nella mostra della Fondazione 3M ‘Verga Fotografo - la segreta mania’ le immagini rivelano lo sguardo dello scrittore e un nuovo modo di raccontarlo alla scuola e al pubblico, facendoci riflettere sul ruolo di ognuno di ‘costruire patrimonio’ nell’era della digitalità.
LEGGI
Bullismo nei luoghi di lavoro: perché la maggior parte delle persone non interviene?
Da una ricerca inglese sul mondo del lavoro, pubblicata sul sito no profit “The Conversation”, emerge che negli ambienti lavorativi circa il 60% dei dipendenti non interviene direttamente quando assiste a scene di bullismo.
LEGGI
Riconoscere se stessi in un film: il percorso dei genitori con difficoltà relazionali
Intervista alla Dottoressa Maria Raffaella Rossin, già Responsabile Nucleo Operativo di Alcologia (NOA) Perini e, ora, collaboratrice volontaria presso il Servizio di Psicologia Evolutiva della Casa Pediatrica dell’ASST Fatebenefratelli – Sacco di Milano
LEGGI
Quanto posso incidere i movimenti oculari nei disturbi dell’apprendimento?
Questa è la domanda principale su cui si basa l’intervista alla Dottoressa Daniela Ricci, Neuropsichiatra infantile presso il Polo Nazionale Ipovisione e Riabilitazione Visiva
LEGGI
La gestione del tempo a scuola: come l’educazione può cambiare per tornare ad essere se stessa
Scuola aperta anche il pomeriggio, percorsi di apprendimento fuori dalla classe, riduzione della burocrazia per i docenti, revisione del 5° anno in vista dell'Università. Ecco alcuni spunti per abbracciare il cambiamento che il contemporaneo chiede all'istituzione scolastica. A Time4Podcast gli spunti della professoressa Orietta Salemi.
ASCOLTA
Emergenza Ucraina: l’Italia è il rifugio di molti.
Era il 21 febbraio quanto Vladimir Putin, riconoscendo formalmente l’indipendenza delle regioni separatiste del Donbass, ha avviato un percorso di tragedia e devastazione.
ASCOLTA
Scuola: chiedimi se sono felice
Per riuscire ad arrivare alla mente e portare i ragazzi al sapere bisogna passare attraverso il cuore. Non c’è altra strada.
ASCOLTA